0

Quelle persone che si accorgono della loro crisi solo alla fine.
Per questo è importante accorgersi per tempo, capire che tutte le crisi hanno la loro fisiologia. Non esistono le crisi improvvisi, ma tutte le crisi hanno una gestazione, danno dei segnale.
Intervenire nei momenti iniziale di una crisi è più conveniente che aspettare.
Imparare a leggere le crisi in fasi iniziale.
La crisi inizia anche con le concezione leggere. Uno deve essere molto attento, franco e sincero con se stesso, dirsi la verità.
Crisi fatale è la conclusione logica, il fatalismo del giudizio. Vivere una crisi come segno inequivocabile di una vocazione, di avere sbagliato la propria vocazione o di una nuova vocazione. Uno che subisce la crisi.
Non significa che essendo in crisi, esista la necessità di cambiare status, strada, vocazione.
Affrontare il problema senza difese e capire che deve cambiare

Relacionado

comunitacantonuovo.it