0

I limiti sono i luogo della tua verità, dove entri nel mistero della tua vita, del essere creatura.
Il limite è rivelatore di verità.
E’ proprio nel tuo limite che si manifesta la potenza della grazia.
Dobbiamo imparare a vivere bene il proprio limite.
Vivere la coscienza del proprio male come luogo di esperienza della misericordia divina.
L’esperienza del male è un’esperienza importantissima nella nostra vita e che non può essere cancelata.
La misericordia è l’amore che va al di la della giustizia. La misericordia è creativa, è ciò che è all’inizio della creazione.
Il tuo male personale è l’unica possibilità che hai di fare esperienza della misericordia.
Se tu non fai l’esperienza della misericordia è evidente che non sei un credente, non hai niente da anunciare al mondo.
La misericordia è parte della giustizia.
Essere misericordioso è l’unico modo di amare nella giustizia.
Quanto è importante rispettare l’altro nella sua alterità.
Omosessuale vuol dire essere incapace di accettare l’alterità.
Avere fede vuol dire dare senso pasquale alla propria storia, essere attivo nei gesti credenti. Riempire il vuoto di senso con la mia fede.

Relacionado

comunitacantonuovo.it