0

L’inconsistenza vocazionale è precisamente questo contrasto interno, come una spaccatura intrapsichica che pone il soggetto in contraddizione con se stesso, rendendolo inconcludente in qual che fa, poco convinto delle sue “convinzioni”, meno appassionato dei suoi ideali, e dunque non convincenti in quel che dice e instabile nelle sue operazioni.

Le sue energie, infatti, non vanno tutte nella medesima trascendente direzione, ma sono deviate verso obiettivi altri, indebolendo inevitabilmente la persona, o impedendole d’amare con tutto il cuore, con tutta la mente, con tutte le forze

Relacionado

comunitacantonuovo.it